Una moneta dedicata a Venustiano Carranza

Venustiano Carranza (1859-1920) fu un militare e uomo politico messicano.
Appoggiò Francisco Indalecio Madero nella destituzione di Porfirio Diaz. Nel 1911 fu nominato governatore dello stato di Coahuila. Quando Madero fu assassinato, Carranza si pose a capo della ribellione contro Vittoriano Huerta, da cui uscì vittorioso.
Fu nominato presidente il 1 maggio 1915 però, dopo il fallimento della Convenzione di Aguascalientes, ebbe dei dissensi con gli eserciti del nord (guidati da Pancho Villa) e con quelli del sud (guidati da Emiliano Zapata), e iniziò a combatterli: questo causò la prosecuzione della guerra civile.
Nel 1917 dopo aver sconfitto Villa e Zapata fu eletto di nuovo presidente; introdusse elementi sociali avanzati nella Costituzione messicana.

Morì assassinato nel corso della ribellione di Álvaro Obregón.
Foto tratta dal sito mexconnect.com

Nel 1959, centenario della sua nascita, il Messico gli ha dedicato un moneta da 5 pesos.
La moneta, coniata a Città del Messico, è in argento 720 e pesa 18 grammi.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.