Bielorussia, moneta per la ninfea

La ninfea (Nymphaea alba) è una pianta acquatica appartenente alla famiglia delle Nymphaeaceae; è diffusa nelle acque dolci di tutta Europa.
L’altezza media di questa pianta va dai 20 centimetri ai 2 metri (considerando anche la parte sommersa). Preferisce vivere nelle acque ferme o a lento decorso; è radicante, perenne e particolarmente resistente, tanto che si propaga con molta facilità: in certi casi viene considerata invasiva. La ninfea ha proprietà cardiotoniche (regola la frequenza cardiaca), antiinfiammatorie (attenua uno stato infiammatorio), emollienti (risolve uno stato infiammatorio), sedative (calma stati nervosi o dolorosi in eccesso) e astringenti (limita la secrezione dei liquidi).
Il nome Nymphaea deriva dal vocabolo arabo nenufar, derivato a sua volta dal persiano, che significa “loto blu”. Ad introdurlo nella nomenclatura botanica è stato il tedesco Otto Brunfels nel 1534. Il nome specifico (alba) si riferisce alla colorazione bianca del fiore. Il nome di questo fiore è collegato a diversi racconti e storie di civiltà antiche; ad esempio la mitologia greca annovera molte ninfe. Si dice che esse fossero figlie di Zeus o di Urano e che i loro miti fossero legati a divinità come Artemide, Apollo o Poseidone. Generalmente le ninfe vengono rappresentate come attraenti fanciulle vergini e in età da marito. Tra le ninfe più famose vi sono Euridice, moglie di Orfeo, ed Eco, la ninfa del monte Elicona. In tempi più recenti la ninfea ha ispirato il pittore francese Claude Monet (1840-1926).

Il 28 dicembre 2012 la Bielorussia ha dedicato al fiordaliso una moneta da 10 rubli in argento 925. La moneta pesa 20 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri. La tiratura è di 4.000 pezzi, tutti prodotti in versione fondo specchio (proof) dalla zecca tedesca B.H. Mayer’s Kunstprageanstalt GmbH, operante nella città bavarese di Karlsfeld. La moneta fa parte della serie “Fiori bielorussi”.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

bielorussia_2012_ninfea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.