Lanciano, scoperto ponte tardoantico

Foto tratta da manliodortona.com - cliccateci per ingrandirla

Un ponte del III-IV secolo d.C. è stato rinvenuto a Lanciano (Chieti) durante degli scavi per dei lavori stradali. La scoperta è avvenuta in largo Santa Chiara, ovvero in un punto in cui arrivavano le mura medievali della città e dove era presente un fossato. L’archeologo Andrea Staffa della Soprintendenza regionale ha dichiarato che il ponte fu costruito con laterizi riutilizzati e sicuramente precedenti l’età medievale.


Aggiornamento del 29 settembre 2012
L’amministrazione comunale di Lanciano ha deciso che il ponte verrà ricoperto e quindi non sarà più visibile. In un primo momento l’assessore Di Naccio aveva promesso la sistemazione di una lastra di vetro che rendesse visibile il reperto dalla strada; ma ora sono emerse “difficoltà finanziarie e tecniche”, per cui il ponte verrà coperto da una lastra di cemento. Chi vorrà vederlo dovrà accontentarsi del pannello fotografico che verrà installato vicino alla lastra di cemento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.