Once d’argento: le tipologie più comuni

1 commento

In questo articolo vedremo le tre tipologie di once d’argento più diffuse: le Silver Eagle americane, le Maple Leaf canadesi e le Wiener Philharmoniker austriache. Tutte queste monete sono in argento puro (999 ‰) e pesano 31,103 grammi, ovvero un’oncia troy.
Per conoscere il valore delle once in argento più comuni clicca qui.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

Silver eagle (USA)
Monete a corso legale con valore (solo nominale…) di 1 dollaro.  Coniate sin dal 1986, hanno visto una vera esplosione del numero di pezzi emessi dalle zecche statunitensi negli ultimi anni; ciò ha comportato una diminuzione della qualità. Queste monete hanno un diametro di 40,6 mm e 2,98 mm di spessore

Tirature totali (bullion + proof + uncirculated):
1986: 6.839.783
1987: 12.347.067
1988: 5,562,016
1989: 5.821.021
1990: 6.535.620
1991: 7.702.991
1992: 6.038.722
1993: 7.169.675
1994: 4.599.487
1995: 5.110.562
1995 W: 30.125
1996: 4.103.386
1997: 4.730.372
1998: 5.297.549
1999: 7.958.436
2000: 9.839.132
2001: 9.748.109
2002: 11.186.368
2003: 9.242.839
2004: 9.684.356
2005: 9.707.688
2006: 12.235,572
2007: 10.471.128
2008: 21.817.736
2009: 30.459.000
2010: 35.624.500
2011: 41.379.927
2012: 34.842.758
2013: 42.401.000

Maple leaf  (Canada)
Monete dal valore nominale di 5 dollari, raffigurano al dritto la regina Elisabetta II e al rovescio una foglia d’acero che dà il nome alla moneta. Le once canadesi sono più tozze e spesse rispetto ad altre once di altre zecche: misurano 38 mm di diametro e 2,87 mm di spessore.
Dal 1988 (anno della prima emissione) ad oggi si sono succeduti tre ritratti di Elisabetta II: quello giovane (1988-89), quello maturo (1990-2003) e quello anziano (dal 2004 ad oggi). In alcuni anni, dal 1998 al 2003, su alcune once compaiono dei piccoli marchi di vario tipo, la cui presenza fa aumentare il valore della moneta.
A partire dal 2014 sono state introdotte delle novità per rendere più difficile la falsificazione.
Il Canada ha coniato anche once diverse dal Maple Leaf e dedicate alla fauna canadese: lupo nel 2010, grizzly nel 2011 e coguaro nel 2012. Queste once sono più rare e ricercate e hanno quotazioni più alte, spesso anche di parecchio rispetto alle once classiche, spesso alcuni 10% in più se non anche quasi il doppio per il tipo Wolf (lupo) del 2010.

Tirature:
1988: 1.062.000
1989: 3.332.200
1990: 1.708.800
1991: 644.300
1992: 343.800
1993: 1.133.900
1994: 889.946
1995: 326.244
1996: 250.445
1997: 100.970
1998: 591.359
1999: 1.229.442
1999-2000 (doppia data): 300.000
2000: 403.652
2001: 398.563
2002: 576.196
2003: 684.750
2004: 680.925
2005: 955.694
2006: 2.464.727
2007: 3.526.052
2008: 7.909.161
2009: 9.727.592
2010: 17.799.992
2011: 23.129.966
2012: 18.132.297

Wiener philharmoniker (Austria)
Hanno valore facciale di 1,50 euro. Sono ancora più tozze dei Maple Leaf e più spesse di tutte le altre once: 37 mm di diametro e 3,20 mm di spessore. Il contorno è liscio.

Ci sono poi molte altre tipologie di once, meno diffuse di quelle sopra illustrate, tra cui si segnalano le australiane (koala, Kookaburra, Kangaroo), i Panda cinesi, le Britannia inglesi e le messicane.

Stampa

1 commento (Aggiungi il tuo)

  1. Numismatica e storia
    lug 10, 2012 @ 22:46:56

    Segnaliamo questo articolo sui cambiamenti che le silver eagle hanno avuto nel tempo: http://www.argentofisico.blogspot.it/2012/07/trova-le-differenze.html

Commenta o chiedi chiarimenti

*

Powered by WordPress | Theme by N.Design