Italia, 5 euro per l’abbazia di San Fruttuoso

L’abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte si trova a Camogli, in provincia di Genova, all’interno del parco terrestre e marino del Monte di Portofino.
L’abbazia non è raggiungibile da alcuna strada: vi si può accedere soltanto via mare o percorrendo uno scosceso sentiero. Nella sua baia è collocata la celebre statua del Cristo degli abissi, posta nel 1954 sul fondale marino e restaurata negli anni novanta.
L’abbazia fu edificata alla metà del X secolo da alcuni monaci greci, per poi essere ricostruita tra la fine del secolo e l’inizio dell’XI per volere di Adelaide di Borgogna, vedova dell’imperatore Ottone I.
Passata ai benedettini, l’abbazia fu poi ingrandita con l’aggiunta di un piano (XII secolo) e dell’edificio con loggiato verso il mare (secolo XIII). Il chiostro superiore fu ricostruito nel XVI secolo per volontà di Andrea Doria, la cui famiglia utilizzava una sala dell’abbazia per le proprie sepolture. Infine nel 1562 fu costruito il torrione di avvistamento quadrato che tuttora domina la baia.
In seguito l’abbazia fu abbandonata e utilizzata come abitazione. Solo nel 1933 fu restaurata dallo Stato italiano e nel 1983 i Doria Pamphili donarono gli edifici e i terreni al FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano).

Il 4 novembre 2014 l’Italia dedicherà all’abbazia di San Fruttuoso una moneta da 5 euro in argento 925, nell’ambito della serie “Italia delle Arti”. La moneta pesa 18 grammi ed ha un diametro di 32 millimetri; la tiratura è di 5.000 esemplari.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

italia_2014_sanfruttuoso

Precedente Italia, 5 euro per il Consiglio Europeo Successivo Italia, 10 euro per il duomo di Atri

2 commenti su “Italia, 5 euro per l’abbazia di San Fruttuoso

  1. Carmelo damiano il said:

    Buon giorno come faccio a trovare i siti degli Stati esteri. Numismatica. Per poter fare ordini?

I commenti sono chiusi.