Germania, ecco i 2 euro del 2013, 2014 e 2015

Sono stati presentati i bozzetti delle monete commemorative da 2 euro tedesche del 2013, 2014 e 2015.

L’emissione datata 2013 va ad afiancare quella comune franco-tedesca e sarà dedicata al land del Baden-Württemberg e raffigurerà il monastero di Maulbronn, un’abbazia cistercense fondata nel 1147. La moneta è stata emessa il 1° febbraio 2013 ed è stata coniata in tutte e cinque le zecche con le seguenti tirature (in totale 30 milioni di pezzi):

  • Berlino (A): 6.000.000 pezzi;
  • Monaco di Baviera (D): 6.300.000 pezzi;
  • Stoccarda (F): 7.200.000 pezzi;
  • Karlsruhe (G): 4.200.000 pezzi;
  • Amburgo (J): 6.300.000 pezzi.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

.

La moneta del 2014, disegnata da Erich Ott, sarà invece dedicata al land della Bassa Sassonia (Niedersachsen) e ritrarrà la chiesa di San Michele di Hildesheim. Questo luogo di culto fu costruito fra il 1010 e il 1031 sotto la direzione del vescovo San Bernoardo di Hildesheim, come cappella del suo monastero benedettino.
La moneta è stata emessa il 7 febbraio 2014 ed è stata coniata in tutte e cinque le zecche con le seguenti tirature (in totale 30 milioni di pezzi):

  • Berlino (A): 6.000.000 pezzi;
  • Monaco di Baviera (D): 6.300.000 pezzi;
  • Stoccarda (F): 7.200.000 pezzi;
  • Karlsruhe (G): 4.200.000 pezzi;
  • Amburgo (J): 6.300.000 pezzi.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

.

L’emissione datata 2015 va ad afiancare quella per la riunificazione e sarà dedicata al land dell’Assia (Hessen). Vi sarà effigiata la Paulskirche (Chiesa di San Paolo), una chiesa sconsacrata di Francoforte sul Meno, edificata tra il 1789 ed il 1833.
La moneta è stata emessa il 30 gennaio 2015 ed è stata coniata in tutte e cinque le zecche con le seguenti tirature (in totale 30 milioni di pezzi):

  • Berlino (A): 6.000.000 pezzi;
  • Monaco di Baviera (D): 6.300.000 pezzi;
  • Stoccarda (F): 7.200.000 pezzi;
  • Karlsruhe (G): 4.200.000 pezzi;
  • Amburgo (J): 6.300.000 pezzi.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.