1814: la Francia invasa, la prima abdicazione, l’esilio all’Elba Il 25 gennaio 1814 saluta la moglie Maria Luisa e il figlio: non li rivedrà mai più. Poi segue una serie di battaglie dall’andamento altalenante: vince a Brienne, perde a La Rothière, vince a Champaubert, Montmirail, Chateau Thierry, Vauchamps, Mormant, Villeneuve…