Germania, 10 euro per il soccorso in mare

Il servizio tedesco di ricerca e soccorso in mare (Deutsche Gesellschaft zur Rettung Schiffbrüchiger) si occupa di soccorrere persone in difficoltà nelle acque territoriali tedesche, situate nel mare del Nord e nel mar Baltico.
Fu fondato a Kiel il 29 maggio 1865; oggi ha sede a Brema e conta su 185 dipendenti, nonché sull’aiuto di 800 volontari.
Il 7 maggio 2015 la Germania dedicherà al servizio di ricerca e soccorso in mare, nel 150° anniversario della sua fondazione, due monete con lo stesso disegno:

  • 10 euro in argento 625, pesante 16 grammi e larga 32,5 millimetri;
  • 10 euro in cupronickel pesante 14 grammi.

Il disegno è opera di Joachim Dimanski e la moneta verrà coniata dalla zecca di Amburgo (segno di zecca J).

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

germania_2015_soccorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.