Kazakistan, moneta per il riccio di Brandt

Il riccio è un animale appartenente alla famiglia degli erinaceidi. È diffuso esclusivamente nel Vecchio Mondo, infatti è assente nelle Americhe e in Oceania (i ricci presenti in Nuova Zelanda vi sono stati portati dall’uomo).

Nel 2013 il Kazakistan ha emesso una moneta da 50 tenge dedicata al riccio di Brandt (Paraechinus hypomelas), che vive in medio oriente e in Asia centrale. La moneta è in nickel, pesa 11,17 grammi ed ha un diametro di 31 millimetri; la tiratura è di 100.000 pezzi.
Questa emissione fa parte della serie dedicata al “Libro rosso del Kazakistan”, la pubblicazione che elenca le specie in pericolo di estinzione nel paese asiatico; la prima moneta di questa serie fu emessa nel 2006.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

kazak_2013_riccio

Precedente Francobollo per il raduno dei sommergibilisti Successivo Ucraina, moneta per la provincia di Luhans'k

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.