I prezzi nell’Europa del 1958

Nella seguente tabella sono riportati i prezzi di alcuni beni e servizi in alcuni paesi europei (Francia, Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, Germania e Austria) nell’anno 1958.

La fonte è l’edizione 1959 de “Il Leonardo – Almanacco di educazione popolare”. L’opera fu finita di stampare il 16 novembre 1958, quindi i prezzi qui riportati sono da ritenersi validi in quel periodo.

I prezzi sono espressi nelle valute nazionali: franchi belgi e lussemburghesi (monete che avevano un cambio fisso di 1 a 1), franchi francesi, fiorini olandesi, marchi tedeschi e scellini austriaci.
Dunque dalla tabella si evincono indicativamente anche i rapporti di cambio fra queste valute. La moneta europea più forte era il fiorino olandese, mentre il franco francese risultava già molto svalutato. Ma la lira italiana lo era ancora di più: 100 lire equivalevano a 77 franchi, e ad appena 0,16 dollari americani.

 FRANCIABELGIO e LUSSEMBURGOPAESI BASSIGERMANIAAUSTRIA
500 g di pane263,900,250,501,75
100 g di carne7070,500,703,50
1 uovo151,50,180,200,95
20 sigarette89Da 8 a 110,8027
1 arancia2020,150,201,5
1 banana1830,200,202
250 g di margarina4060,440,563,55
250 ml di vino175nd0,604
333 ml di birra155nd0,901,40
½ litro di latte273,250,130,191,11
1 tazza di caffellatte3040,350,554,20
1 cartolina postale121,500,120,201
1 notte in albergo40060nd3,10Da 20 a 150
1 pasto caldo250Da 30 a 60nd1,5012
1 giornale151,75nd0,201

Precedente Finlandia, 5 euro 2018 per le rapide di Tammerkoski Successivo Una moneta per la Francia campione del mondo