La moneta italiana da 50 centesimi

La moneta italiana da 50 centesimi di euro è dedicata alla statua equestre di Marco Aurelio in Piazza del Campidoglio a Roma.
Tra il 1534 e il 1538 Michelangelo Buonarroti riprogettò completamente la piazza. Ne ridisegnò tutti i particolari e la volse non più verso il Foro Romano ma verso la Basilica di San Pietro, che rappresentava il nuovo centro politico della città.
La statua equestre di Marco Aurelio in bronzo dorato, precedentemente situata in piazza San Giovanni, venne posizionata al centro da Michelangelo. La statua originale è oggi conservata nei Musei Capitolini, mentre sulla piazza è stata messa una sua copia.
La statua fu realizzata nel 176 d.C. da un artista sconosciuto.

Come tutte le monete da 50 centesimi è in “oro nordico”, una lega composta da rame (89%), zinco (5%), alluminio (5%) e stagno (1%) . Pesa 7,80 grammi ed è larga 24,25 millimetri. Il contorno è smerlato. L’autore del disegno è Roberto Mauri.

Precedente Como, scoperto tesoro di 300 monete d'oro Successivo Banconote euro false: la situazione nel 2018