Grecia, 10 euro 2018 per Erodoto

Erodoto è stato uno storico greco antico vissuto nel V secolo a.C. È famoso perché considerato da Cicerone come il “padre della storia”.
Nella sua opera cercò di individuare le cause della guerra fra i greci e i persiani, ponendosi in una prospettiva storica, utilizzando l’inchiesta e diffidando degli incerti resoconti dei suoi predecessori. In presenza di due versioni diverse e senza elementi per decidere, Erodoto si faceva guidare da un criterio di logica e verosimiglianza. Talvolta lasciava al lettore la scelta oppure respingeva una determinata notizia, ritenendola incredibile.
Le sue Storie sono considerate la prima opera storiografica occidentale ad esserci giunta nella sua forma completa. L’opera fu scritta tra il 440 e il 429 a.C.

Nel maggio 2018 la Grecia ha dedicato a Erodoto una moneta da 10 euro in argento 925. Pesante 34,10 grammi, la moneta ha un diametro di 40 millimetri ed una tiratura di 2.000 esemplari in versione proof.
È stata disegnata dall’artista Giorgios Stamatopoulos e raffigura al dritto il busto di Erodoto e al rovescio un’antica nave.

Precedente Lituania, 2 euro commemorativo 2019 Samogizia Successivo Gibilterra, 50 pence 2018 per la bertuccia