Italia, 10 euro 2017 per l’imperatore Adriano

Quest’anno la zecca di Roma inaugura una nuova serie di monete auree, dedicata agli imperatori romani.

Il primo sovrano celebrato è Adriano, visto che nel 2017 ricorre il 1900° anniversario dell’inizio del suo regno. Infatti Adriano (76-138 d.C.), fu imperatore dall’anno 117 fino alla sua morte.
Secondo lo storico Edward Gibbon, Adriano fu uno dei “buoni imperatori”. Egli mantenne le conquiste del suo predecessore Traiano, a parte la Mesopotamia che assegnò a un sovrano vassallo. Il suo governo fu caratterizzato da tolleranza, efficienza e splendore delle arti e della filosofia.
La grande villa che si fece costruire, Villa Adriana a Tivoli (Tibur), è stato il più grande esempio romano di “giardino alessandrino”, che ha ricreato un autentico paesaggio sacro al suo interno. A Villa Adriana l’Italia ha dedicato una moneta da 5 euro emessa nel 2013.

La moneta è in oro 900, pesa 3 grammi ed ha un diametro di 13,85 millimetri. Realizzata da Maria Grazia Urbani, la moneta raffigua al dritto il busto di Adriano volto a destra, ispirato a un ritratto di età romana conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze. Invece al rovescio vi è il Tempio di Venere di Villa Adriana a Tivoli.

italia_2017_adriano

Precedente Turchia, una moneta per le vittime del golpe Successivo Finlandia, programma numismatico 2017