Quando la banconota diventa opera d’arte

Dan Tague è un artista di New Orleans che si distingue per la sua abilità che consiste nel far “parlare” i dollari. Ci riesce piegando le banconote in modo tale da comporre frasi o motti. Ecco qualche esempio:

Love and hate (Amore e odio)
Love and hate (Amore e odio)

The american idol
The american idol

Made in China
Made in China
Reality sucks (La realtà fa schifo)
Reality sucks (La realtà fa schifo)
The end is near (La fine è vicina)
The end is near (La fine è vicina)

We need a revolution (Abbiamo bisogno di una rivoluzione)
We need a revolution (Abbiamo bisogno di una rivoluzione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.