Maxi sequesto di monete false: vanno a ruba i 2 euro (con video)

Maxi sequesto di monete false da parte della Guardia di finanza. Soprattutto tagli da uno, due euro e da cinquanta centesimi. La Gdf ha passato al setaccio 569.266 monete da 2 euro, 762.664 monete da 1 euro e 581.057 monete da 50 centesimi, per un valore complessivo di oltre due milioni di euro. Sono state sequestrate complessivamente 35.010 monete, di cui 17.328 da 2 euro, 10.473 da 1 euro, 6.997 da 0,50 euro e 212 da 0,05 euro, perchè sospette di falsità.
I tagli di monete da 2 euro, un euro e cinquanta centesimi di euro sono risultati i più contraffatti, per la facilità di collocazione sul mercato e l’alto rendimento. La valuta sequestrata è stata inviata al Cnac per l’analisi tecnica e l’attribuzione del cosiddetto indice di contraffazione. Curioso, spiega la Gdf, l’esito dell’esame effettuato sulle monete provenienti dagli incassi di società che si avvalgono di casse automatiche, come i caselli autostradali, o di gettoniere e distributori di monete. Moltissime le monete di stati esteri con caratteristiche fisiche simili all’euro ma valore nominale inferiore.
Con la realizzazione del progetto “Giunone”, ispirato a Giunone Moneta protettrice della Zecca del Campidoglio, il nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza ha monitorato su tutto il territorio nazionale la circolazione di monete false sulla base delle analisi statistiche elaborate dall’ufficio centrale antifrode dei mezzi di pagamento (Ucamp) e dal Centro nazionale di analisi delle monete (Cnac).

Il video della Guardia di Finanza


Fonte: http://www.ilsole24ore.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.