Australia, trovata pepita d’oro da 5 chili

pepita_5kg_australiaÈ bastato un comune metal detector per scoprire una pepita d’oro pesante ben 5 chilogrammi. Il protagonista della scoperta è un cercatore dilettante che stava perlustrando un sito aurifero vicino alla città di Ballarat, a 110 chilometri da Melbourne. La pepita d’oro (cliccate sulla foto a lato per ingrandirla), che ha una curiosa forma a Y, era sepolta a poco più di 60 centimetri di profondità.
La scoperta, avvenuta mercoledì 16 gennaio 2013, è stata confermata dal proprietario del Mining Exchange Gold Shop (un negozio della zona che commercia in oro), Cordell Kent: “Tanta gente pensa che i giacimenti auriferi di Victoria siano esauriti e che non ci sia più nulla, ma il cercatore ha lavorato in un’area dove tantissimi avevano scavato in passato e la sua perseveranza è stata ripagata”. A Kent è stata affidato il compito di trovare un compratore; l’uomo ha spiegato che la pepita è tra le più grandi da lui mai viste e che la vendita potrebbe fruttare al proprietario, rimasto anonimo, più di 230.000 euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.