Ungheria, moneta per il fotografo Robert Capa

Robert Capa, pseudonimo di Endre Ernő Friedmann (1913-1954), è stato un fotografo di guerra ungherese. Realizzò dei reportage durante cinque diversi conflitti: la guerra civile spagnola (1936-1939), la seconda guerra sino-giapponese (che seguì nel 1938), la seconda guerra mondiale (1941-1945), la guerra arabo-israeliana (1948) e la prima guerra d’Indocina (1954).
Nel 1936, durante la guerra civile spagnola, Capa diviene famoso in tutto il mondo per una foto che ritrae un soldato dell’esercito repubblicano colpito a morte da un proiettile sparato dai franchisti. Questa è tra le più famose fotografie di guerra mai scattate; sulla sua autenticità si discute ancora oggi. Poi Capa documentò il corso della seconda guerra mondiale a Londra, nel Nordafrica e in Italia (dove documentò lo sbarco alleato in Sicilia); poi fotografò lo sbarco in Normandia e la liberazione di Parigi.
Capa morì nel 1954 durante la prima guerra d’Indocina, mentre era al seguito di una squadra di truppe francesi: saltò in aria dopo essere entrato per errore in un campo minato.

Il 22 ottobre 2013, nel 100° anniversario della nascita di Robert Capa, l’Ungheria gli dedicherà una moneta da 5.000 fiorini. La moneta è in oro puro, pesa appena mezzo grammo ed ha un diametro di 11 millimetri. Il dritto è stato disegnato da Antal Illyés, il rovescio da György Szabó; la tiratura è di 5.000 pezzi.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

ungheria_2013_capa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.