Fiji, moneta per la tigre bianca del Bengala

La tigre bianca del Bengala è una sottospecie della Panthera tigris. La sua particolare colorazione deriva è presente negli esemplari affetti da leucismo, ovvero una particolarità genetica dovuta ad un gene recessivo che conferisce un colore bianco alla pelliccia o al piumaggio di animali che normalmente presentano un manto di colore diverso. Nel caso della tigre bianca il gene in questione inibisce la pigmentazione gialla del mantello e altera anche il colore delle strisce; a questo si accompagnano alcuni disordini come lo strabismo e l’indebolimento del sistema immunitario.
Quella del Bengala è l’unica tigre ad avere il gene recessivo che può generare il colore bianco; questa sottospecie venne scoperta solo nel 1820. Esistono anche delle tigri bianche senza strisce, prodotto di un’ulteriore anomalia genetica.
Nel 2012 le isole Fiji hanno dedicato alla tigre bianca una moneta da 10 dollari. La moneta è in argento puro, pesa 20 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri. La tiratura è di soli 1.000 pezzi, tutti prodotti in versione fondo specchio (proof).

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.