Londra 2012, le medaglie d’oro non sono d’oro

Le medaglie olimpiche di Londra 2012 (cliccate sulla foto per ingrandirla) sono state disegnate dal designer inglese David Watkins e sono le più grandi e pesanti mai assegnate in un’olimpiade. Infatti il peso delle medaglie è compreso tra i 375 e i 400 grammi, il loro diametro è di 85 millimetri e lo spessore di 7.
Tutto ciò farebbe pensare che le medaglie d’oro abbiano un valore intrinseco altissimo, ma la realtà è ben diversa; infatti, mentre le medaglie di bronzo (rame al 97%) e quelle d’argento (92,5% del grigio metallo) sono “regolari”, quando si analizzano le medaglie d’oro c’è una sorpresa: esse contengono solo l’1,34% del prezioso metallo giallo e ben il 92,5% di argento. In pratica le medaglie assegnate ai vincitori non sono altro che medaglie d’argento placcate con una sottile lamina d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.