Un follaro inedito con San Demetrio e la monetazione in rame di Ruggero II in Sicilia

La monetazione dei Normanni in Italia meridionale e in Sicilia si presenta molto varia e ricca, in oro argento e rame, in arabo, latino e greco, con un’iconografia che si ispira a temi e modelli di origini diverse.
Numerosi studi sono stati dedicati alia monetazione normanna in ого е in argento. Piu rari, invece, sono stati gli studi relativi alia monetazione in rame, e non stupisce quindi il fatto che si possa qui pubblicare una moneta finora inedita.
In questo lavoro di Lucia Travaini si propone uno studio, soprattutto iconografico, delle monetě di rame di Ruggero I e Ruggero II in Sicilia, e sulla loro relazione con la propaganda e gli atteggiamenti politici dei due normanni. Gli aspetti metrologici della monetazione normanna in rame saranno accennati, ma devono ancora essere meglio inquadrati.

Articolo pubblicato nella “Revue numismatique” del 1991 (vol. 6, num. 33, pp. 143-160). Per leggerlo cliccate qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.