La Vergine aghiosoritissa nella numismatica bizantina

Nelle icone bizantine raffiguranti la Vergine della Supplica (“Haghiosoritissa”), la Madonna è presentata a statura intera, senza il Bambino, rivolta verso la destra, a volte con un rotolo in mano. Nei templi ortodossi quest’immagine si trova in un posto ben visibile, a sinistra dell’icona “il Salvatore tra le potenze”, l’immagine più importante dell’iconostasi.

La figura della Vergine aghiosoritissa (ή άγίοσωρίτίσσα) compare anche su alcune monete bizantine. A questo propostio segnalo un interessante articolo di Tommaso Bertelè, comparso in “Revue des études byzantines”, anno 1958, numero 16. Cliccate qui per leggere l’articolo

Per scaricare l’articolo in formato pdf (418 kb) cliccate qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.