Bulgaria, moneta per la “Storia slavo-bulgara”

La Istoriya Slavyanobolgarskaya (Storia slavo-bulgara) è un libro scritto da San Paisij di Hilendar nel 1762; fu la prima opera storiografica bulgara e venne scritta per ricreare un orgoglio nazionale, dopo più di 350 anni di dominazione ottomana. Infatti l’autore sosteneva che “un paese con un glorioso passato ha diritto ad uno splendido futuro”.
L’opera è composta da due introduzioni, alcuni capitoli dedicati a vari eventi storici, un capitolo sui discepoli di Cirillo e Metodio, un capitolo sui santi bulgari e, infine, un epilogo.

Nel 2012, in occasione del 250° anniversario dell’opera, la Bulgaria ha emesso una moneta commemorativa da 10 leva in argento 925 (parzialmente placcata in oro). La moneta pesa 23,33 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri; la tiratura è di 4.000 pezzi, tutti prodotti in versione fondo specchio (proof).

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Alla Istoriya Slavyanobolgarskaya e al suo autore era già stata dedicata la banconota da 2 leva emessa nel 1999 e nel 2005.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.