Svezia, solo il 12% è favorevole all’euro

Nel settembre 2003 il gli svedesi avevano scelto di non adottare l’euro, tramite un referendum che vide prevalere i “no” con il 56,1% dei voti; in seguito l’opinione dei cittadini scandinavi nei confronti della moneta unica era cambiato, tanto che tra il 2008 ed il 2009 vari sondaggi rivelarono che in un nuovo eventuale referendum avrebbero vinto i sì.
Ora un nuovo sondaggio afferma che, a causa della crisi della moneta unica, solo il 12% degli svedesi sarebbe favorevole all’entrata della Svezia nell’eurozona. In effetti la contrarietà degli svedesi verso l’euro era tornata a farsi sentire già dal 2010, ma non era mai stata così forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.