Malta, due monete per lo scultore Antonio Sciortino

Nel marzo 2012 Malta ha emesso due monete commemorative dedicata ad Antonio Sciortino (1879-1947), uno scultore maltese influenzato da varie correnti artistiche, come il realismo e il futurismo. Egli studiò e lavorò a Roma, dove fu direttore dell’Accademia Britannica da 1911 al 1936.
Su entrambe le monete è raffigurata l’opera “Les Gavroches” (vedi prima foto), ispirata al romanzo “I miserabili” di Victor Hugo, realizzata nel 1904 e situata a Barrakka ta’Fuq (Valletta, Malta).

La moneta in argento 925 ha valore nominale di 10 euro, pesa 28,28 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri. La tiratura è di 10.000 pezzi, tutti in qualità fondo specchio (proof). Il prezzo di emissione è di 53 euro.
La versione in oro 916 ha valore nominale di 50 euro, pesa 6,50 grammi ed ha un diametro di 21 millimetri. La tiratura è di 2.000 pezzi, tutti in qualità fondo specchio (proof). Il prezzo di emissione è di 346 euro.
Entrambe le monete sono state emesse nell’ambito dell’European Silver Programme, che nel 2012 è dedicata agli artisti europei, e sono state coniate dalla zecca reale olandese.

Cliccate sulle ‘immagini per ingrandirle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.