Polonia, moneta per Stefan Banach

Stefan Banach è stato un matematico polacco nato a Cracovia il 30 marzo 1892; fu autodidatta e il suo genio venne scoperto per caso da Hugo Steinhaus che, passeggiando a Cracovia nei pressi di un parco, sentì pronunciare le parole “misura di Lebesgue” e fece conoscenza di due apprendisti matematici, Otto Nikodym e Stefan Banach. I tre decisero di fondare la Società matematica di Cracovia, nata nel 1919, che diventerà nel 1920 la Società Matematica Polacca.
Banach fu uno degli animatori della cosiddetta Scuola matematica di Leopoli nella Polonia tra le due guerre e viene considerato il fondatore dell’analisi funzionale. Morì il 31 agosto 1945 a Leopoli.

Nel 2012 la Polonia celebra Banach, in occasione del 120° anniversario della sua nascita, con una moneta da 2 zloty. La moneta è in nordic gold (lega composta da rame, alluminio, zinco e stagno), pesa 8,15 grammi ed ha un diametro di 27 millimetri, avrà una tiratura di 800.000 esemplari.

L’anniversario viene celebrato anche da una moneta da 10 zolty in argento 925, dal peso di 14,14 grammi e larga 32 millimetri. Ne sono stati prodotti 45.000 pezzi, tutti in versione fondo specchio (proof).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.