Italia, 10 euro per Amerigo Vespucci

Amerigo Vespucci (Firenze, 9 marzo 1454 – Siviglia, 22 febbraio 1512) è stato un navigatore ed esploratore italiano. Fu tra i primi e più importanti esploratori del Nuovo Mondo, tanto da lasciare il suo nome al continente. L’intuizione fondamentale di Vespucci risiedette nell’aver compreso che le nuove terre non costituissero porzioni di territorio del continente asiatico, ma facessero parte di una “quarta parte del globo”. Egli notò infatti, compiendo un viaggio al servizio del Portogallo nel 1501, che l’estensione delle zone scoperte si spingeva fino al 50° grado di latitudine sud. Da tale notevole grandezza comprese di essere in presenza di un continente fino ad allora sconosciuto.

Nel 2011 l’Italia celebra Amerigo Vespucci dedicandogli una moneta d’argento da 10 euro; il titolo del metallo è di 925/100, il peso di 22 grammi e il diametro di 34 millimetri. La tiratura è di soli 7.000 pezzi, tutti fondo specchio (proof).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.