Austria: la campana Pummerin di Vienna

La cattedrale gotica di Santo Stefano (Stephansdom) di Vienna ospita nella cupola della torre nord (completata nel 1556) la campana Pummerin, la più grande campana austriaca e la terza più grande d’Europa.
Infatti la Pummerin è un’enorme campana che pesa 21 tonnellate, ha un diametro di 3,14 metri ed un’altezza di 2,94 metri. Fu ottenuta dalla fusione di 208 dei 300 cannoni catturati ai turchi durante l’assedio del 1683. La campana venne realizzata nel 1705 (crearla costò 19.400 fiorini) e consacrata il 15 dicembre 1711 dal vescovo Franz Ferdinand Freiherr von Rummel; nel 1945 crollò per i bombardamenti e nel 1951 fu ricostruita dai pezzi di quella precedente.

Nel 2011 l’Austria ha celebrato il 300° anniversario della consacrazione con una moneta da 5 euro in argento 800; il peso è di 8 grammi, il diametro di 28,5 millimetri. La moneta, disegnata da Helmut Andexlinger, è stata prodotta in soli 50.000 pezzi.

Nelle foto (cliccateci per ingrandirle) la moneta, il trasporto verso la cattedrale della vecchia campana  (anno 1711) e di quella attuale (anno 1952)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.