Dicembre 1940: fuori corso i 50 cent in nichel

Vi proponiamo un articolo, apparso sul quotidiano La Stampa il 20 dicembre 1940, concernente il ritiro delle monete in nickel da 50 centesimi del Regno d’Italia. La fonte dell’articolo è il sito archiviolastampa.it.

20 dicembre 1940 – Le monete di nichelio fuori corso dal 31 dicembre
Roma, 19 dicembre. Si rende noto al pubblico che, per effetto del decreto ministeriale 15 novembre 1940-XIX pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 detto mese, n. 272, le monete di nichelio da L. 0,50 cesseranno di avere corso legale con il 31 dicembre 1940-XIX e cadranno in prescrizione il 31 gennaio 1941 XIX. Dopo tale data, pertanto, le anzidette monete non potranno essere accettate in versamento o nei cambi dalle pubbliche casse. E’ data però la facoltà ai possessori di tali monete, sempre che non siano incorsi nella penalità di cui all’art. 3 del R. D. L. 24 giugno 1940-XVIII per incetta, di presentarle anche successivamente alle Tesorerie, le quali ne cureranno l’inoltro alla R. Zecca per l’acquisto al valore di metallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.