Bulgaria, 10 leva per il monastero di Trojan

Il monastero di Trojan è il terzo per grandezza in Bulgaria ed è situato sulle rive del fiume Cherni Osam, a dieci chilometri dalla città di Trojan (regione di Lovec) e ai piedi della catena montuosa Stara Planina.
Il monastero fu costruito nel sedicesimo secolo dall’architetto Costantin. L’interno fu decorato da valenti artisti bulgari, tra cui il pittore Zahari Zograph (1810-1853). Le decorazioni raffigurano soprattutto episodi della Bibbia e santi.
Quando la Bulgaria apparteneva all’impero ottomano, il monastero di Trojan fu uno dei centri dei movimento di liberazione nazionale; infatti i monaci facevano parte dei comitato rivoluzionario segreto e diedero rifugio al rivoluzionario  Vassil Levski.

Il 16 maggio 2014 la Bulgaria ha dedicato al monastero di Trojan una moneta da 10 leva in argento 925. La moneta pesa 23,33 grammi ed ha un diametro di 38,61 millimetri; è stata disegnata da Stefan Ivanov ed ha una tiratura di 3.000 esemplari.
Al dritto è raffigurata un’icona raffigurante la Madonna con bambino, al rovescio una veduta aerea del monastero.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

bulgaria_2014_trojan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.