Portogallo, moneta per l’aviazione militare

Nel 1914 il Portogallo si dotò dei primi aerei militari della sua storia, creando il Serviço Aeronáutico Militar. La forza aerea era originariamente divisa tra la l’Esercito e la Marina; fu riunificata solo il 1° luglio 1952, quando venne costituita la Força Aérea Portuguesa.

Il 26 giugno 2014 il Portogallo dedicherà alla propria aviazione militare una moneta da 2,50 euro, di cui verranno emesse due differenti versioni, tutte con lo stesso disegno realizzato da José Simão:

  • 2,50 euro in cupronickel: pesa 10 grammi ed ha un diametro di 28 millimetri. La tiratura è di 75.000 esemplari;
  • 2,50 euro in argento 925: pesa 12 grammi ed ha un diametro di 28 millimetri. La tiratura è di 2.500 esemplari.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

portogallo_2014_aviazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.