Il primo ministro ceco vuole l’euro nel 2021

euro_genericaIl primo ministro ceco Jiří Rusnok si è detto intenzionato a rilanciare l’idea di entrare nella zona euro entro il 2021. Egli ha dichiarato “Dobbiamo considerare che i nostri partner commerciali si trovano già nella zona euro o stanno per integrarvisi”.
Rusnok spera di riaccendere il dibattito sulla moneta unica anche per far cambiare idea ai cittadini cechi, la cui maggioranza attualmente è ostile all’euro. Infatti essi vi vedono una minaccia alla sovranità del loro paese.

Aggiornamento del 12 giugno 2014: oggi il presidente ceco Milos Zeman ha parlato della possibilità di anticipare l’ingresso nell’eurozona al 2017. Seconso Zeman “questo significa preparare un piano per l’adozione dell’euro, per decidere la data e stabilire una strategia per la transizione dalla corona all’euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.