La Francia celebra la cooperazione spaziale

L’European Space Research Organization (Organizzazione Europea per la Ricerca nello Spazio – ESRO) è un’organizzazione creata da alcuni paesi europei il 20 marzo 1964. Aveva lo scopo di avviare progetti in campo satellitare indipendenti dalle due potenze spaziali dell’epoca, la NASA e l’agenzia spaziale sovietica. I membri fondatori furono Belgio, Francia, Germania, Regno Unito, Italia e Olanda.
Poi nel 1975 fu fondata l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) che ha il compito di coordinare i progetti spaziali di venti paesi europei. La base di lancio dell’ESA è il Centre Spatial Guyanais a Kourou, nella Guyana francese; invece la sede dell’agenzia si trova a Parigi.

Il 7 febbraio 2014 proprio la Francia dedicherà ai 50 anni di cooperazione spaziale europea ben cinque monete, tutte con lo stesso disegno:

  • 5 euro in oro puro: la moneta pesa appena mezzo grammo ed ha un diametro di 11 millimetri. La tiratura è di 10.000 pezzi, mentre il prezzo di emissione è di 58 euro;
  • 10 euro in argento 900 (in foto): la moneta pesa 22,20 grammi ed ha un diametro di 37 millimetri. La tiratura è di 5.000 pezzi, mentre il prezzo di emissione è di 53 euro;
  • 50 euro in oro 920: la moneta pesa 8,45 grammi (quindi contiene un quarto di oncia d’oro puro) ed ha un diametro di 22 millimetri. La tiratura è di 1.000 pezzi, mentre il prezzo di emissione è di 409 euro;
  • 200 euro in oro puro: la moneta pesa 31,10 grammi (un’oncia) ed ha un diametro di 37 millimetri. La tiratura è di 500 pezzi, mentre il prezzo di emissione è di 1.635 euro;
  • 500 euro in oro puro: la moneta pesa 155,50 grammi (5 once) ed ha un diametro di 50 millimetri. La tiratura è di soli 99 pezzi, mentre il prezzo di emissione è di 8.180 euro.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

francia_2014_spazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.