Finlandia, 5 euro per l’Olavinlinna

La sesta moneta bimetallica da 5 euro appartenente alla nuova serie provinciale finlandese vede protagonista la provincia della Savonia (detta anche Savo meridionale).
Al dritto è raffigurato l’Olavinlinna, il castello medievale della città di Savonlinna. fondato nel 1475 dal governatore Erik Axelsson Tott e dedicato a San Olaf. Il castello fu costruito allo scopo di proteggere il confine orientale dell’impero svedese, che a quel tempo comprendeva anche la Finlandia. I russi occuparono il forte dal 1714 al 1721 e poi ancora nel 1743, mantenendone il possesso fino alla prima metà del Novecento. I soldati a difesa del castello ricevevano come salario cinque litri di birra al giorno e sette la domenica. Davanti al castello sono raffigurati dei rami di sorbo, pianta molto diffusa in Savonia. Il rovescio della moneta, invece, raffigura lo stemma della provincia.
Di questa moneta, disegnata da Nora Tapper e Petri Neuvonen, verranno emessi sia 10.000 pezzi in versione fondo specchio (proof), sia 55.000 pezzi destinati alla circolazione. Il peso è di 9,80 grammi, il diametro di 27,25 millimetri. Verrà emessa il 30 settembre 2013.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

finlandia_2013_savonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.