Svizzera, moneta per la diligenza del Gottardo

Sul passo del San Gottardo fino al 1830 esisteva solo una mulattiera, dove le persone e la merce transitavano a dorso di cavallo o di mulo. Poi in quell’anno fu inaugurata una nuova strada e questo consentì l’inizio del collegamento postale in diligenza.
All’inizio il collegamento era garantito con una carrozza a due posti, ma già nel 1835 il servizio prevedeva tre diligenze a settimana tra Flüelen e Chiasso. A partire dal 1842 il servizio divenne quotidiano e venne effettuato, in entrambe le direzioni, con una carrozza a otto posti e cinque cavalli. Nei mesi invernali, se l’innevamento lo consentiva, circolavano slitte postali nelle regioni più vicine al valico.
Nel maggio 1882 fu aperta al traffico la galleria ferroviaria, che mise fine all’età pionieristica della diligenza.

Nel 2013 la Svizzera dedica alla diligenza del Gottardo una moneta in oro da 50 franchi. La moneta pesa 11,29 grammi ed ha un diametro di 25 millimetri; la tiratura è di 6.000 pezzi. La moneta è stata disegnata da Rudolf Koller.

svizzera_2013_gottardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.