San Marino, 5 euro per l’arena di Verona

Nel 2013 ricorre il centenario del Festival dell’opera lirica che si tiene ogni anno all’Arena di Verona.
La prima edizione si svolse nell’agosto 1913, con la celeberrima invenzione scenografica di Ettore Fagiuoli che diventò con i decenni un vero e proprio caso di scuola nella storia delle rappresentazioni operistiche. A cento anni di distanza da quella “prima”, Il festival del centenario celebrerà anche i 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi. La stagione verrà inaugurata il 14 giugno con una nuova produzione dell’Aida diretta da Omer Meir Wellber.

Nel 2013 la Repubblica di San Marino dedica al 100° anniversario del festival lirico di Verona una moneta da 5 euro in argento 925.
Al dritto vi è lo Stemma di Stato della Repubblica di San Marino. Invece il rovescio raffigura un profilo femminile ed elementi egizi rappresentativi dell’Aida di Giuseppe Verdi, che fu la prima opera lirica ad essere messa in scena nello storico anfiteatro romano; in secondo piano, un particolare del medesimo, costruito nella prima metà del I sec. d.C., tra la fine dell’Impero di Augusto e quella dell’Impero di Claudio. Le gradinate, che nel periodo della Verona romana ospitavano gli spettatori dei combattimenti dei gladiatori, sono divenute con il tempo luogo di ascolto privilegiato che l’autore della moneta, appaiono idealmente trasformate in un pentagramma.
La moneta pesa 18 grammi ed ha un diametro di 32 millimetri. La tiratura è di 12.000 pezzi, tutti in versione fondo specchio (proof), che verranno emessi l’11 luglio 2013. Il disegno è stato realizzato da Antonella Napolione (dritto) e Maria Angela Cassol (rovescio); il prezzo di emissione sarà di 34 euro.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

rsm_2013_verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.