La burocrazia fiscale nel Piemonte napoleonico

Nel 1805 il Piemonte divenne una regione dell’Impero Francese.
Questo documento è una notifica per il pagamento delle imposte dirette, dovute dagli eredi del nobile piemontese Cristoforo Biandrà alla città di Ozzano; sul retro del documento, c’è la ricevuta del pagamento.

Questa è la prima parte del documento (foto e trascrizione), risalente al 15 messidoro anno 13 (4 luglio 1805).

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

MANDAMENTO DI S. GIORGIO

AVVISO Ozzano

CONTRIBUZIONI DIRETTE DELL’ANNO 13

Fonda., e Spe. Guerra. art: 18: e Porte, e fine. art. 92:

Il signor Biandrà Erede fu di Cristoffaro è avvertito che le sue Contribuzioni dirette dell’anno corrente rilevano in totale alla somma di franchi novantacinque, centesi ventitre —-

Si previene che debbono pagarsi per duodecimo in ogni mese, e che in difetto di pagamento si procederà in conformità del Decreto del prefetto in data 9. Germile Anno XII.

Il Bureau sarà aperto in Ozzano ——- nè giorni ultimi di ciascun mese Francese nella Casa

Ozzano S. Giorgio lì 15 : Messidoro Anno 13 :

Detaglio delle Contribuz. Cioè

Fonda: art:18: ———- fr. 88:44:
Spese Guerra art:18 – “ 6:59:
Porte e fine. art:92 — “ -:20:
___________
Tot. fr: 95:23:

Il ricevidore
DE REGIBUS

G. De Regibus Ricev

Questo, invece, è il retro. In esso è attestato il ricevuto pagamento, avvenuto il 7 novembre 1806.
Cliccate sull’immagine per ingrandirla

Sono franchi novantacinque Cente. 23. che io _____ ho ricevuto dal Sr. Anselmo Vitta, ed a scarrico delli Eredi Sr. Christoffaro Biandrà per imposte del Comune d’Ozzano 1805., e per la somma qui sotto ______ a chi di raggione ——-

In fede Casale 7 9bre 1806 ——

firma non comprensibile

2 Risposte a “La burocrazia fiscale nel Piemonte napoleonico”

  1. Interessante testimonianza del cambio di calendario. La prima data è fornita con il calendario Rivoluzionario la seconda già testimonia di come questo fosse stato abbandonato. Interessante anche il “Germile” che contrasta con il “Germinale” con cui si traduce il libro di Zolà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.