San Marino, francobollo per il 120° del Genoa

0 commenti

Il Genoa Cricket and Football Club è la più antica squadra di calcio italiana: fu fondato il 7 settembre 1893 nelle sale del consolato britannico di Genova, dove un folto gruppo di inglesi ufficializzò l’esistenza di un circolo che da oltre un anno svolgeva attività sportive e che prese il nome di Genoa Cricket and Athletic Club.
Fino ad oggi il Genoa ha vinto nove scudetti, una Coppa Italia; inoltre il club detiene il record di vittorie nel campionato di Serie B, che ha vinto per ben sei volte. La squadra conta anche due partecipazioni alla Coppa UEFA-Europa League, nelle stagioni 1991-92 e in quella 2009-10.
Nel 2011 il Genoa è stato inserito nell’International Bureau of Cultural Capitals, un patrimonio sportivo storico dell’umanità, che ricalca quello dell’Unesco.

Il 13 aprile 2013 la Repubblica di San Marino ha emesso un francobollo commemorativo dei 120 anni dalla fondazione del Genoa. Il francobollo ha valore nominale di 1 euro ed un formato di 41 x 30 millimetri. Ne sono stati emessi 120.000, divisi in 10.000 fogli da 12 esemplari ciascuno.
Il bozzetto è stato ideato da Meloria Comunicazione e realizzato da Ladabox.com. Al centro vi campeggia lo stemma del Genoa, mentre sulla sinistra compare la tifoseria genoana, vero e proprio dodicesimo uomo in campo, tanto che la società ha da tempo ritirato la maglia numero 12. Sulla destra vi è una foto del dottor James Spensley, il vero artefice della nascita del Genoa come club prettamente calcistico. Grazie a lui dal 10 aprile 1897 il sodalizio fu aperto agli italiani e il 2 gennaio 1899 prese il nome definitivo di Genoa Cricket and Football Club. Spensley diventò medico, allenatore, portiere (talvolta centrale difensivo) e capitano.

rsm_2013_genoa

Stampa

Commenta o chiedi chiarimenti

*

Powered by WordPress | Theme by N.Design