Italia, moneta da 10 euro per il castello di Fénis

Il castello di Fénis è uno dei più famosi manieri medievali della Valle d’Aosta, nonché una delle maggiori attrazioni turistiche della regione, tanto da essere visitato da più di 80.000 persone ogni anno.
La costruzione ebbe luogo tra il 1320 e il 1420; venne iniziata dal feudatario Aimone di Challant e poi proseguita da suo figlio Bonifacio I di Challant. Il castello è costituito da un corpo centrale di forma pentagonale, probabilmente dovuta alla necessità di inglobare strutture preesistenti e di seguire le irregolarità del terreno; l’edificio è circondato da una doppia cinta muraria merlata lungo la quale sono posizionate diverse torrette collegate tra loro da un cammino di ronda. Il castello si trova sulla cima di una leggera collina circondata da una serie di prati; questo fa pensare che un tempo possa essere stata la sede di un villa romana ma non sono ancora state trovate prove in questo senso.
Nel 2013 l’Italia dedicherà al castello di Fenis una moneta da 10 euro in argento 925, nell’ambito della serie “Italia delle Arti”. La moneta pesa 22 grammi ed ha un diametro di 34 millimetri; la tiratura non è ancora stata comunicata.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

italia_2013_fenis

Precedente Italia, moneta da 5 euro per Selinunte Successivo Italia, moneta da 10 euro per Luigi Pirandello

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.