Austria, una moneta per il valzer viennese

Il 12 dicembre 2012 l’Austria emetterà una moneta dedicata alla danza del valzer, nata alla fine del XVIII secolo come evoluzione del ländler. Inizialmente il valzer era diffuso in Austria e in Germania, ma ben presto questo ballo divenne molto popolare anche nel resto d’Europa, perchè si ballava su una musica fluente ed orecchiabile, ma soprattutto perché per la prima volta la coppia di ballerini danzava abbracciata.
La moneta che celebra questa danza verrà emessa in due versioni, entrambe datate 2013 e con valore nominale di 5 euro:

  • la moneta in rame pesa 8,90 grammi ed ha un diametro di 28,5 millimetri. La tiratura è di 300.000 pezzi;
  • la versione in argento 800 pesa 10 grammi ed ha un diametro di 28,5 millimetri. La tiratura è di 50.000 pezzi.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

Precedente Austria, moneta da 10 euro per la Bassa Austria Successivo Ucraina, moneta per la sinagoga di Zhovkva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.