Il Duecento a Trieste: le monete

Segnaliamo lì’interessante lavoro di Giulio Bernardi “Il Duecento a Trieste: le monete”, pubblicato nel 1995 ed ora disponibile anche sul web in formato ridotto. Per leggerlo cliccate qui.

INDICE
Presentazione (A.Saccocci)
1- Importanza delle monete per la documentazione della storia
2 – Scopo della presente opera
3a – Collezioni di monete triestine
3b – Scritti sulle monete triestine
4a – Moneta metallica e moneta di conto
4b – Nella zecca
5 – Situazione politica a Trieste nel tredicesimo secolo
5/1a – Ordinamento feudale
5/lb – La città
5/1c – Inizi del Comune
5/1d – Locopositi e Gastaldi
5/1e – Affermazione del Comune
5/1f – I podestà istriani
5/1g – La Civitas
5/2a – Gli eventi: rapporti con Venezia, con le città istriane e con il Patriarca di Aquileia
5/2b – Gli eventi: sintesi
6 – Circolazione monetaria a Trieste nel tredicesimo secolo
6a – Misure dei valori e mezzi di pagamento
6b – Renovatio monetae
7 – Memoria di denari triestini nei documenti antichi
8 – Ritrovamenti di denari triestini
9 – Catalogo descrittivo
10 – Censimento dei coni e delle monete conosciute
11 – I falsi
12 – Conclusioni
Note
Bibliografia
Concordanze

Precedente Il Sudafrica ha sempre meno materie prime Successivo Svizzera, moneta per la ferrovia della Jungfrau

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.