Portogallo, 5 euro 2019 per la rivoluzione dei garofani

Nel 2019 il Portogallo ha emesso due monete dedicate al 45° anniversario della rivoluzione dei garofani, il colpo di stato militare che mise fine al lungo regime autoritario fondato da António Salazar e che portò al ripristino della democrazia.
Le due monete presentano lo stesso disegno, realizzato da José Aurelio. Ecco i dettagli:

  • 5 euro in cupronickel: pesa 14 grammi ed è larga 30 millimetri. La tiratura è di 40.000 esemplari, emessi al valore facciale;
  • 5 euro in argento 925: pesa 14 grammi, è larga 30 millimetri e presenta delle parti colorate. La tiratura è di 2.500 esemplari, ognuno dei quali ha un prezzo di emissione di 54 euro.

Precedente Cina, la banconota da 1 yuan sta per andare in pensione Successivo Russia, 2 rubli 2019 per lo storione