In Italia diminuiscono le banconote false

Continua nel 2017 la tendenza, già registrata negli ultimi anni, di progressiva diminuzione della contraffazione di monete e banconote.
Lo afferma il Ministero dell’Economia, secondo cui sono state sequestrate 163.114 banconote sospette false (-4%) e 92.191 monete metalliche con un aumento del 43% ma interamente riconducibile ad un unico importante sequestro, avvenuto, prima ancora della messa in circolazione del denaro, nella provincia di Prato e che ha interessato 27.982 pezzi di monete da 2 euro.
Le banconote da 50 euro sono quelle più contraffatte. Al secondo posto viene la banconota da 20 euro. La maggior parte delle monete metalliche ritirate dalla circolazione si riferisce invece al conio da 2 euro, seguito da quelle da 1 euro e da 50 centesimi di euro.

 

Precedente Vaticano, 10 euro 2018 per Giovanni Paolo I Successivo Austria, 20 euro 2018 per Astro del Ciel