Portogallo, ecco i due 2 euro commemorativi 2019

Nel 2019 il Portogallo emetterà due monete commemorative da 2 euro.

La prima sarà dedicata al 600° anniversario scoperta dell’isola di Madeira.
Madera (in portoghese Madeira) è un arcipelago di isole di origine vulcanica situato nell’Oceano Atlantico, 545 km a nord-ovest della costa africana, appartenente al Portogallo.
L’arcipelago, già conosciuta dai fenici, fu riscoperto nel 1419 dai portoghesi João Gonçalves Zarco e Tristão Vaz Teixeira. All’epoca era disabitato e coperto da fitte foreste; da qui il nome Ilha da Madeira (isola del legno).
In realtà una spedizione capitanata da italiani fu finanziata da Alfonso IV già nel 1341. Giunsero alle Canarie e probabilmente per primi anche nell’arcipelago di Madera. Poi nel 1419, a causa del crescente interesse della corona portoghese, l’arcipelago fu occupato permanentemente.
Madeira condivise le sorti del Portogallo quando quest’ultimo venne unito alla Spagna, dal 1580 al 1640. Dal 1807 al 1814 l’arcipelago fu occupato dal Regno Unito.
La moneta verrà emessa in 520.000 esemplari, di cui 500.000 FDC, 10.000 BU e 10.000 proof.

La seconda moneta sarà dedicata al 500° anniversario del viaggio di Ferdinando Magellano.
Infatti il noto navigatore partì nel 1519, al comando di cinque navi e 237 uomini, al servizio della corona spagnola di Carlo V di Spagna.
Magellano intraprese la prima circumnavigazione del globo: fu il primo a raggiungere, partendo dall’Europa verso ovest, le Indie e – attraverso il passaggio a ovest da lui scoperto e successivamente chiamato Stretto di Magellano – il primo europeo a navigare nell’oceano Pacifico. Ma l’impresa si concluse senza Magellano, che era stato ucciso nelle Filippine nel 1521.
La storia del suo viaggio è pervenuta tramite gli appunti di un suo uomo d’arme, il vicentino Antonio Pigafetta. Egli si adoperò per il resto della sua vita a mantenere viva la memoria di Magellano e della sua impresa storica.
La moneta verrà emessa in 770.000 esemplari, di cui 750.000 FDC, 10.000 BU e 10.000 proof.

Precedente Lussemburgo, divisionale 2018 per la città di Ettelbrück Successivo Bolivia, nuova banconota da 10 bolivianos