Austria, una moneta per la Pasqua 2018

Numismatica e Storia augura a tutti i suoi lettori una serena Pasqua.
Nell’occasione, vi presentiamo un’emissione austriaca dedicata a questa festività. Si tratta di una moneta da 5 euro, emessa in due versioni, entrambe con lo stesso disegno raffigurante un coniglio pasquale.
La moneta vuole celebrare anche il 300° anniversario delle porcellane Augarten di Vienna. Infatti il coniglio raffigurato sulla moneta fu disegnato e prodotto in ceramica proprio da questa azienda nel 1930.

Ecco i dettagli delle due emissioni:

  • 5 euro in rame puro (in foto): pesa 8,90 grammi ed ha un diametro di 28,5 millimetri. La tiratura è di 200.000 esemplari, distribuiti al valore facciale;
  • 5 euro in argento 925: pesa 8,41 grammi ed ha anch’essa un diametro di 28,5 millimetri; la tiratura è di 50.000 esemplari, tutti distribuiti in un apposita confezione venduta a 18,60 euro.

Precedente Argentina, banconota per il fornaio rosso Successivo Spagna, tiratura monete ordinarie 2017