Austria, 100 euro 2018 per il germano reale

Il germano reale (Anas platyrhynchos) è un uccello della famiglia delle Anatidae; è noto anche come capoverde.
Questa specie è caratterizzata da uno spiccato dismorfismo sessuale: maschi e femmine sono molto simili nella forma, ma molti diversi nel colore del piumaggio. Nel maschio (lungo 56 centimetri) la testa e la parte superiore del collo sono verdi iridescenti; uno stretto collare bianco a metà del collo separa la testa dal petto e dalla parte superiore del dorso che sono bruno-porpora. Invece la femmina (lunga 52 centimetri) ha colori mimetizzanti: macchiata di bruno e marrone scuro, ha il becco bruniccio, le sopracciglia marrone scuro e la gola beige.
Il germano reale vive sull’acqua, e va sulla terra ferma soltanto per la nidificazione ed il riposo. Abita nelle zone umide d’acqua dolce (paludi, stagni, laghi e fiumi calmi), in tutte le regioni temperate e subtropicali dell’Europa, dell’Asia e dell’America settentrionale.

La specie è diffusa anche in Austria, che il 3 ottobre 2018 le dedicherà una moneta da 100 euro in oro 986, nell’ambito della serie “Fauna selvatica austriaca”.
La moneta pesa 16,23 grammi ed ha un diametro di 30 millimetri; la tiratura è di 30.000 esemplari, tutti prodotti in versione fondo specchio (proof).

Precedente Italia, 5 euro 2018 per Amatrice Successivo San Marino, 5 euro 2018 per Canaletto