Austria, 25 euro 2018 per l’antropocene

Il 6 giugno 2018 l’Austria dedicherà una moneta da 25 euro in argento 900 e niobio all’antropocene, ovvero l’epoca geologica attuale, nella quale all’essere umano e alla sua attività sono attribuite le cause principali delle modifiche territoriali, strutturali e climatiche.

Il termine fu coniato negli anni ottanta dal biologo Eugene Stoermer. Deriva dal greco anthropos (“uomo”) e inizialmente non sostituiva il nome dell’epoca geologica attuale (l’Olocene). Ma ora si sta considerando l’adozione del termine per indicare appunto una nuova epoca geologica, in base a precise considerazioni stratigrafiche.

Sul dritto della moneta sono raffigurati un planisfero e delle orme umane. Invece al rovescio vi è un planisfero con al centro l’uomo nella natura. La moneta pesa 16,50 grammi ed ha un diametro di 34 millimetri; la tiratura è di 65.000 esemplari in versione FDC. Il prezzo di emissione è di 69,60 euro.

Precedente Bulgaria, moneta per la presidenza UE 2018 Successivo Finlandia, ecco i due 2 euro commemorativi 2018