Austria, 20 euro 2017 per Maria Teresa (la forza)

Maria Teresa d’Asburgo (1717-1780) è stata arciduchessa d’Austria, regina d’Ungheria, di Boemia e di Croazia e Slavonia, duchessa di Parma e Piacenza, di Milano e Mantova e granduchessa consorte di Toscana.

In virtù della Prammatica Sanzione emanata nel 1713 dal padre Carlo VI, Maria Teresa nel 1740 fu la prima e unica donna a ereditare il governo dei vasti possedimenti della monarchia asburgica.
L’eredità di Maria Teresa non fu riconosciuta da diversi stati tedeschi che, spalleggiati dalla Francia e dalla Spagna, portarono l’Europa centrale alla “guerra di successione austriaca”. Alla fine Maria Teresa vinse e fu riconosciuta come legittima sovrana, ma non poté essere eletta al soglio imperiale e si accontentò d’essere l’imperatrice consorte, facendo eleggere come imperatore il proprio marito.

Il suo governo è ricordato come un periodo ricco di riforme economiche e sociali, nonché di grande sviluppo culturale. Insieme al marito fu fondatrice del casato degli Asburgo-Lorena, la dinastia che resse le sorti dell’Austria fino alla prima guerra mondiale. Fu madre degli imperatori Giuseppe II e Leopoldo II, nonché di Maria Antonietta di Francia e Maria Carolina di Napoli e Sicilia.

Nel 2017, in occasione del 200° anniversario della nascita di Maria Teresa, l’Austria inaugura una serie di quattro monete da 20 euro dedicate all’imperatrice. Verranno emesse due monete e la serie si completerà nel 2018.
Le quattro emissioni avranno per protagoniste le altrettante virtù cardinali: forza, giustizia, clemenza e prudenza. Presenteranno quattro ritratti diversi (donna giovane, sposa, vedova e madre) e, al rovescio, riprodurranno delle medaglie emesse durante il regno di Maria Teresa.

La prima moneta è stata appena emessa; denominata “Coraggio e determinazione”, ha per protagonista la virtù della forza. Il dritto raffigura una Maria Teresa giovane, mentre al rovescio è riprodotta la dea Minerva armata, figura tratta da una medaglia realizzata dall’incisore Matthäus Donner (1704-1756).
La moneta è in argento 925, pesa 22,42 grammi ed ha un diametro di 34 millimetri. È opera degli artisti Helmut Andexlinger e Herbert Wähner ed è stata emessa in 30.000 esemplari. Il prezzo di emissione è di 59,40 euro.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

austria_2017_teresa_forza_a

austria_2017_teresa_forza_b

Potrebbe interessarti anche...