Vaticano, il papa sparisce dalle monete

Nell’aprile 2016 papa Francesco ha espresso l’intenzione di eliminare il proprio ritratto da tutte le monete vaticane. Così a partire dal 2017 il ritratto del pontefice verrà sostituito dal suo stemma.
Già altri papi avevano adottato questa linea; ad esempio Paolo VI non si fece ritrarre dal 1970 alla fine del pontificato.

Pochi mesi fa papa Francesco aveva negato anche alla zecca portoghese il permesso di ritrarlo sulla moneta che nel 2017 celebrerà il 100° anniversario delle apparizioni di Fatima.
Il profilo del papa sparirà anche dalle medaglie, ma continuerà ad apparire sui francobolli.

Ecco come saranno le nuove monete ordinarie, che probabilmente verranno emesse nel mese di marzo.

Cliccate sull’immagine per ingrandirla

vaticano_2017_ordinarie

Precedente Grecia, 2 euro commemorativo 2018 per il Dodecaneso Successivo Germania, serie divisionale FDC 2017