Lituania, 2 euro commemorativo 2015

Nel dicembre 2015 la Lituania emetterà una moneta commemorativa da 2 euro dedicata alla lingua lituana. Vi si legge la parola AČIŪ, che significa “grazie”; disegnata da Liudas Parulskis e da Giedrius Paulauskis, la moneta ha una tiratura di un milione di esemplari.

La lingua lituana appartiene al ramo orientale delle lingue baltiche all’interno della famiglia delle lingue indoeuropee; è una parente stretta della lingua lettone e del prussiano antico. Si è separata dalla lingua lettone solo nel basso medioevo (XII-XIII secolo); il più antico documento scritto in lituano è una traduzione del Padre Nostro, dell’Ave Maria e del Credo risalente al 1503-1525, mentre il primo libro stampato in lituano è del 1547.
Oggi il lituano è lingua ufficiale della repubblica di Lituania ed è attualmente usata da più di tre milioni e mezzo di persone. Alcuni dialetti lituani sono diffusi anche nel nord-est della Bielorussia e in Polonia, nella zona di Suwałki.

lituania_2015_2euro

Precedente Finlandia, 5 euro 2015 per la pallavolo Successivo Portogallo, 2 euro commemorativo 2016 per il ponte 25 aprile