La zecca di Madrid compie 400 anni

Oggi 5 ottobre 2015 la Spagna ha emesso l’annuale serie di tre monete per le “Joyas Numismáticas”; quest’anno l’emissione è dedicata anche al 400° anniversario della fondazione della zecca di Madrid.
Ecco i dettagli delle tre monete:

  • 10 euro in argento 925: è dedicato alla moneta da 4 reales emessa a Madrid da re Filippo III nel 1615. La moneta pesa 40 grammi ed ha un diametro di 27 millimetri. Da notare che questa moneta ha lo stesso titolo, peso e diametro delle vecchie monete da 8 reales. La tiratura è di 7.500 pezzi, tutti in versione fondo specchio (proof); il prezzo di emissione è di 45 euro;
  • 20 euro in oro puro: raffigura al dritto il segno di zecca (MD) usato a Madrid nel 1615; invece il rovescio riproduce un maravedis di Filippo III, coniato a Madrid a partire dal 1618. La moneta pesa 1,24 grammi ed ha un diametro di 13,92 millimetri. La tiratura è di 7.500 pezzi, tutti in versione fondo specchio (proof); il prezzo di emissione è di 65 euro;
  • 100 euro in oro puro: è dedicato alla moneta da 2 scudi emessa a Madrid da re Filippo III nel 1615. La moneta pesa 6,75 grammi ed ha un diametro di 23 millimetri. Da notare che questa moneta ha lo stesso titolo, peso e diametro delle vecchie monete da 2 escudos. La tiratura è di 2.500 pezzi, tutti in versione fondo specchio (proof); il prezzo di emissione è di 375 euro.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

spagna_2015_filippo_10

spagna_2015_filippo_20

spagna_2015_filippo_100

Precedente Romania, niente euro nel 2019 Successivo Il Canada celebra la longeva Elisabetta